Turingfunds realtà aumentata

AR-NFT Fest Lugano: Turingfunds.sats

Con il Turingfunds in occasione dell'NFT Fest di Lugano 2023, è nata una interessante collaborazione in cui abbiamo avuto l'occasione di conoscere un vero appassionato di Bitcoin oltre che di arte NFT (su Ethereum).

Dato che il tema assegnato per questa edizione era legato agli Ordinals abbiamo avuto modo di approfondire questa tematica per poter rappresentarla al meglio in Realtà Aumentata

Così è nata l'idea di partire da un OBM, uno dei pezzi più rappresentativi della collezione. Data la natura statica dell'immagine dovuta al poco (e costoso) spazio sulla blockchain, ci è parso interessante darle vita. Abbiamo quindi animato sia il contesto che l'immagine stessa permettendole di roteare lo sguardo luminoso e di parlare salutando in gergo "GM, GM!!"

turingfund obm realtà aumentata

Una particolarità della narrativa legata a questa collezione è che gli OBM si esprimono in codice binario. Ciò ci ha dato lo spunto per validare un altro usecase che come Metagate stiamo inserendo in tutte le nostre land su Over the Reality; stiamo parlando della gestione della lingua. In questo caso prendendo spunto da questo particolare degli OBM abbiamo realizzato un avatar che spiegasse l'intera land e abbiamo fatto in modo che potesse esprimersi in ben 5 lingue incluso il codice morse in modo da rispettare la parlata degli OBM!

turingfund obm realtà aumentata
Cogliamo l'occasione per ringraziare il Turingfunds (twitter) per averci dato fiducia nella realizzazione della sua Land a Lugano! Per chi volesse andarla a cercare si trova sul lungolago vicino alla piazza centrale di Lugano e vicino alla Land di Emanuele Dascanio.

Per il video delle nostre esperienze seguici su Instagram Twitter

I nostri riferimenti li trovi sul Linktree, mentre su Welook i nostri NFT POAP.

By Marco Pizzini (con la gentile collaborazione di OpenAI chat)

Glossario

Retour au blog