Immersive Experiences at MEET - The New Atlas of Digital Art

Immersive Experiences at MEET - The New Atlas of Digital Art

Come Metagate siamo stati entusiasti di partecipare a questo importante evento di caratura internazionale, insieme a CoMeta, Holy Club, HoloNexia e Kirale.

Metagate ha curato l'organizzazione delle installazioni immersive al piano terra del MEET per l'evento "The New Atlas of Digital Art". Questo evento unico mira a offrire ai visitatori non solo una discussione su tecnologia e arte, ma anche la possibilità di vivere queste realtà attraverso nuovi livelli di immersione e interazione ambientale.


Dettagli dell'Evento Le installazioni e le esperienze interattive sono state accessibili durante l'ATLAS e oltre dal 20 al 23 giugno 2024, per garantire la massima partecipazione. I visitatori hanno potuto fruire delle opere su diversi livelli: partendo dagli schermi con esposte opere di artisti digitali si è potuto passare a interazioni in AR / XR, disponibili sia su visore che tramite smartphone sulla piattaforma di Over the Reality.

Giovedì alle 12.30, nel teatro del MEET, si è tenuto anche un TALK dove sono stati presentati i protagonisti di queste esperienze immersive, offrendo una panoramica delle installazioni e delle innovazioni tecnologiche esposte e dei valori portati avanti dale singole realtà.

L'obiettivo principale dell'evento è stato quello di permettere ai partecipanti di immergersi in esperienze artistiche in AR/XR (Extended Reality) e grazie alla collaborazione delle diverse realtà coinvolte, sono state presentate esperienze all'avanguardia che combinano tecnologia e arte, in modi innovativi. I diversi progetti artistici, accumunati dal tema dell’immersività, hanno dimostrato come lo strumento tecnologico possa essere utilizzato per potenziare il proprio messaggio.

Come Metagate ci siamo occupati di creare il contenitore in realtà aumentata grazie ai nuovi visori Meta Quest3.

La sfida tecnica è stata importante integrando nell’esperienza componenti di multiplayer, colocazione, persistenza; tutto ciò per riuscire a posizionare le opere in corrispondenza degli schermi, poterci interagire in piú persone insieme e poter vedere (e riprendere) scene come quelle del video!

A ciò abbiamo aggiunto anche dei collegamenti alla domotica per controllare le luci a seconda dell’opera con cui si interagiva e un NFT POAP commemorativo riscattabile.

Un grazie ancora al MEET, a @mariagrazia_mattei e ai suoi collaboratori per averci assistito in questo rush e per averci dato questa opportunità!

 

 

 

Esperienza con THEM: Gods of the Digital Age

Il progetto artistico "Gods of the Digital Age" presentato da THEM esplora il connubio tra divinità greco-romane e intelligenza artificiale. La mostra combina opere classiche del Rinascimento con creazioni generate dall'AI, tutte composte da codice HTML, offrendo una visione convergente tra lo sguardo della macchina e quello dell’uomo.

Gli autori ci invitano ad immergerci in un viaggio attraverso il tempo e lo spazio, esplorando il modo in cui l'umanità ha venerato e interpretato il potere sconosciuto del destino e la forza del libero arbitrio attraverso le ere.

L’opera ci sprona a riflettere sulle similitudini e le differenze che intercorrono tra l'adorazione delle divinità antiche e la percezione delle intelligenze artificiali contemporanee, svelando il nostro ruolo di “antichi dell’era digitale”.

Il desiderio degli autori è di creare un'occasione per evidenziare il ruolo dell'arte nell'interpretare e dare significato al mondo che ci circonda, e per esplorare le implicazioni culturali e filosofiche della tecnologia moderna nell'era digitale.

L'opera "Marte" in particolare, rappresenta il Dio della Guerra nel cyberspazio, simboleggiando la lotta per la sicurezza online. Esposta su schermo e interagibile in XR grazie a Metagate, "Marte" riflette la forza e la determinazione nella protezione dei confini digitali.

Instagram: @them_artproject

Sito: https://foundation.app/@THEM_

Esperienza con Gebelia: BEYOND HUMAN

L'opera “BEYOND HUMAN” dell'artista Gebelia, in collaborazione con @them_artproject, è stata esposta su schermi e interagibile in XR grazie a Metagate. Presentata di recente ad @artdubai, questa esperienza unisce l'estetica iconica, controversa ed ironica di Gebelia con la visione concettuale di THEM.

Gebelia, un artista vettoriale straordinario attivo dal 2010, è noto per la sua ricerca della perfezione nella semplicità. Attraverso il suo stile unico, l'artista cerca di sensibilizzare il pubblico sulle questioni sociali contemporanee. In "BEYOND HUMAN", Gebelia rappresenta una super intelligenza artificiale che alimenta e istruisce un suo sottoposto per indirizzare, sorvegliare e gestire il comportamento umano.

Questa opera è un perfetto connubio tra lo stile raffinato di Gebelia e il futurismo concettuale di THEM, creando una visione provocatoria e stimolante del nostro futuro tecnologico. Grazie a Metagate, l'opera sarà interagibile in XR, permettendo ai visitatori di esplorare i dettagli e le sfumature di questa creazione attraverso visori e smartphone.

Instagram: @gebelia

Sito: https://superrare.com/gebelia

 

Esperienza con CryptoMadonne di Beatrice Vigoni (Holy Club)

Per l’occasione l’opera legata al progetto CryptoMadonne di Beatrice Vigoni, è stata esposta sia su schermo, sia interagibile in AR / XR tramite visore grazie a Metagate.

L’opera rappresenta una rivisitazione innovativa della figura mariana. Ispirata all'opera di Masaccio, questa reinterpretazione libera la Madonna dal tradizionale ruolo teologico di Mater Dei, trasformandola in un archetipo di donna immersa nella storia e nella quotidianità moderna.

Le esperienze delle CryptoMadonne, con le loro multiformi sembianze, esplorano possibilità concrete e realistiche di una vita vissuta al di fuori del contesto storico-religioso. Questa nuova rappresentazione umanizza la Madonna, riflettendo sia gli aspetti positivi che negativi della vita contemporanea.

La rilettura iconica della Madonna in chiave digitale non solo mantiene la sua iconicità, ma la arricchisce di nuovi significati, facendo del mondo digitale un elemento fondamentale della nostra cultura. L’opera diventa così un simbolo della donna contemporanea, testimone della sua vita e delle sue molteplici sfaccettature.

Instagram: @cryptomadonne_holyclub

Sito: https://cryptomadonne.com

Esperienza con Roberto Giavarini: La Leggenda del Mostro del Lago di Lugano

L'artista Roberto Giavarini ha presentato un'affascinante esperienza che intreccia mito e tecnologia. La sua opera, esposta su schermo e animata in XR su visore grazie a Metagate, esplora la leggenda del mostro del Lago di Lugano, conosciuto come Ceresio. Secondo il mito, Ceresio, signore delle acque con una barba di alghe, viveva in una grotta sotto la superficie del lago e combatteva un gigantesco pesce mostruoso che devastava la regione con i suoi movimenti.

Questa storia antica rivive oggi attraverso una performance digitale in Realtà Aumentata (AR). Utilizzando software 3D, Giavarini ha creato un modello dettagliato del pesce mostruoso, ispirato a specie fossili e pesci contemporanei. 

La performance è georeferenziata con le coordinate del Lago di Lugano, richiedendo ai visitatori di recarsi a Lugano per ammirarla. Questo progetto non solo rende omaggio a un mito antico, ma mira anche a diventare una nuova attrazione turistica sulle rive del lago Ceresio.

Instagram: @roberto_giavarini

Sito: https://linktr.ee/rgiavariniart

Esperienza con Adriano Lombardo: Interconnection_newborn star

Immagina il balletto cosmico che si svolge davanti ai tuoi occhi: una sfera di energia blu brillante, scintillante come una stella neonata, che ruota con grazia nell'oscurità infinita dell'universo. All'improvviso, con un'esplosione luminosa e travolgente, si disintegra, liberando una cascata di particelle scintillanti che si diffondono ovunque. Queste particelle, come danzatori cosmici, si intrecciano e fluttuano, creando forme surreali che evocano creature eteree e motivi mistici. L'immenso vuoto spaziale si trasforma in un vivido e pulsante arazzo di luce e meraviglia, un'opera d'arte vivente che incanta e ispira l'anima.

 Instagram: @adriano_lombardo_hc

 

Esperienza con HGVIS

HGVIS è una piattaforma di moda digitale guidata dalla comunità. Scopri la fusione tra arte e tecnologia con HGVIS, invitata da Metagate per presentare un'esperienza unica. HGVIS porta alla luce il talento di artisti della comunità come Tedium, Meme e Isola, trasformando le loro creazioni in una sfilata di moda digitale in AR (Realtà Aumentata).

Questa esperienza esclusiva in AR, disponibile sia su visore che su smartphone tramite Over the Reality grazie alla collaborazione con Metagate. Ciò permetterà ai visitatori di esplorare le infinite possibilità della moda digitale e di immergersi in una nuova era di creatività ed espressione. La passerella virtuale offrirà un'esperienza visiva e interattiva straordinaria, dove l'arte digitale prende vita attraverso abiti e accessori futuristici. Il tema dell’identità digitale non solo come veicolo di dati personali, ma proprio come rappresentazione del proprio io, è un tema molto sentito dai digital fashion artists.

Instagram: @hgvis_nft

Sito: https://hgvis.io/

Esperienza con Giuseppe Veneziano

Giuseppe Veneziano, uno dei principali artisti italiani della corrente New Pop, presenta una collezione di 15 NFT curata da CoMeta.

Veneziano, nato a Mazzarino, Sicilia, nel 1971, si è laureato in Architettura all'Università degli Studi di Palermo. Trasferitosi a Milano nel 2002, si dedica esclusivamente all'arte e alla pittura. Con un linguaggio pittorico originale e riconoscibile, Veneziano affronta temi sensibili come politica, sesso e religione, offrendo una visione disincantata della società contemporanea.

Le sue opere sono caratterizzate da un'iconografia pop che mescola personalità storiche, celebrità moderne, icone del cinema e personaggi dei fumetti. Veneziano sfuma i confini tra fiction e realtà, riflettendo la natura mediatica della società odierna. Il suo lavoro è celebrato per la sua capacità comunicativa, con immagini che diventano simboli di un linguaggio universale e accessibile, radicato nella cultura di massa globale.

Durante l'evento, i 15 NFT di Giuseppe Veneziano saranno esposti su schermo, offrendo ai visitatori un'esperienza visiva unica. Ogni opera è un mix di elementi pop che riflettono temi attuali e universali, con la curatela di CoMeta che garantisce un'esperienza espositiva di alto livello.

Grazie alla collaborazione con Metagate, i visitatori potranno creare la propria galleria virtuale con le opere di Veneziano utilizzando un visore XR. Questa esperienza immersiva permetterà di esplorare le opere in un ambiente digitale personalizzato, offrendo un nuovo modo di interagire con l'arte contemporanea.

Instagram: @giuseppe_veneziano

Sito: https://www.giuseppeveneziano.com

Esperienza con Vandalo Ruins (Luca Martinelli): SEANCE

L'esperienza a tema AI presentata da Vandalo Ruins, alias Luca Martinelli, si intitola "SEANCE". Questa innovativa installazione racconta storie di fantasmi attraverso l'arte interattiva basata sull'Intelligenza Artificiale. SEANCE rappresenta l'opportunità di esplorare come i lavori generati da modelli di linguaggio AI (LLM) possano diventare un'estensione dell'artista stesso, utilizzando il proprio gusto per presentare in modo creativo i temi che si desidera affrontare. Quest'opera è intrisa di domande esistenziali filtrate attraverso l'esperienza dell'artista che in realtà non è in grado di poter rispondere a tali quesiti. L'opera invita il pubblico a trovare significato non nella risposta, ma nella relazione con la domanda stessa. Questo dialogo rappresenta come i mondi fisico e digitale siano sempre più contaminati l'uno dall'altro, creando una maggiore immersività per il fruitore.

L'installazione SEANCE sarà al primo piano del MEET in un ambiente raccolto e personale, che permetterà ai visitatori di interagire con l'arte AI in un modo mai visto prima, fondendo narrazioni digitali con la percezione artistica per esplorare temi profondi e complessi.

Instagram: @vandalo_ruins

Sito: https://foundation.app/gallery/seance

 

Esperienza con Yasmine Mahmoudieh

L'esperienza con Yasmine Mahmoudieh rappresenta un'innovativa fusione di design sostenibile e tecnologia immersiva. All'interno dell'evento, i visitatori potranno ammirare ‘Turn me’ sedie/tavolo di design create dall'artista, stampate in 3D utilizzando plastica riciclata. Questi pezzi unici non solo esemplificano l'estetica sostenibile di Yasmine, ma anche il suo impegno verso un futuro più eco-friendly.

Grazie alla collaborazione con Metagate, l'esperienza è ulteriormente arricchita da una dimensione XR (Extended Reality). Utilizzando visori e smartphone attraverso la piattaforma Over the Reality, i visitatori potranno personalizzare virtualmente le loro sedie e posizionarle nell'ambient

e circostante tramite un “tablet” in XR proiettato sulla loro mano. Questa interazione permette di esplorare le infinite possibilità del design personalizzato in un contesto virtuale.

Un elemento particolarmente suggestivo dell'esperienza è l'attivazione di animazioni che "allagheranno" digitalmente la struttura fisica del MEET. Questo effetto visivo potente simboleggia il messaggio profondo dell'artista, che desidera sensibilizzare il pubblico sulla sostenibilità dei prodotti e sull'importanza di affrontare il cambiamento climatico. Le animazioni creano un dialogo visivo che invita alla riflessione e alla discussione, amplificando l'impatto del messaggio di Yasmine Mahmoudieh sull'urgenza di adottare pratiche sostenibili nel design e nella produzione.

Instagram: @yasmine_mahmoudieh

Sito: https://linktr.ee/yasminemahmoudieh

 

Esperienza con HoloNexia: XR Interior Design

HoloNexia, l’associazione culturale dedicata alle realtà immersive, presenta un'esperienza innovativa di Interior Design in XR (Realtà Estesa). 

Questa esperienza unica permetterà ai visitatori di arredare la stanza reale del MEET utilizzando movimenti delle mani per posizionare oggetti virtuali ibridi. Attraverso l'uso di un visore Meta Quest 3, i partecipanti potranno interagire direttamente con l'ambiente circostante, aggiungendo mobili e decorazioni virtuali in tempo reale.

Questa tecnologia avanzata offre una nuova dimensione di creatività e personalizzazione, consentendo di esplorare infinite possibilità di design d'interni in un ambiente immersivo. HoloNexia mira a dimostrare come le realtà immersive possano rivoluzionare il modo in cui percepiamo e interagiamo con gli spazi fisici, creando esperienze che fondono il mondo reale con quello virtuale per espanderli entrambi. 

Instagram: @holonexia

Sito: https://holonexia.it/

 

Esperienze con Dimensions DAO

L'esperienza dedicata agli artisti di Dimensions DAO, Simoneup e Tauma.Art, è curata da CoMeta. Dimensions DAO è un'associazione culturale con l'obiettivo di valorizzare l'arte digitale. Le opere di questi artisti esplorano temi futuristici e utopici, creando un ponte tra tecnologia e arte.

Simoneup

Simoneup presenta una serie di opere a tema robot, riflettendo su come i robot abbiano stabilito un'armonia tra tecnologia e natura in breve tempo. Il messaggio di Simoneup è chiaro: "In breve tempo, i robot hanno stabilito un'armonia tra tecnologia e natura. In una vera rivoluzione energetica, le IA hanno trovato l'algoritmo giusto e continuano a perfezionarlo. Il problema ora è riparare i danni causati dagli esseri umani nel corso degli anni, un compito difficile anche per un'intelligenza artificiale così potente."

Le immagini delle opere di Simoneup scorreranno su uno schermo, offrendo una visione dinamica del suo lavoro. Inoltre, grazie alla collaborazione con Metagate, i visitatori potranno vivere un'esperienza immersiva in XR, sia su visore che su smartphone attraverso Over the Reality. Qui, i robot 3D animati racconteranno il progetto di Dimensions DAO e le opere dei singoli artisti, creando un'interazione unica e coinvolgente.

Instagram: @simoneup

Sito: https://linktr.ee/simoneupup

Tauma

Giovanni Croce, alias Tauma, presenterà opere che riflettono il concetto di "Future Heritage". Una delle sue opere principali, "Phoebus", rappresenta un atleta catturato in un momento perfetto, basato su una scansione 3D di una copia del "Discobolo" dello scultore greco Mirone. Questo Discobolo, in particolare, è basato sul "Discobolo Lancellotti", risalente al II secolo d.C. e attualmente esposto koa Palazzo Massimo.

Il messaggio di Giovanni Croce è potente: "Un artista digitale che urla nello spazio profondo. Collezione 'Future Heritage'. 'Phoebus' è un atleta, catturato in un momento perfetto. In questo futuro utopico, si distacca da un falso ideale di bellezza e si pone nuove sfide." Le opere di Tauma saranno esposte su uno schermo, mentre in XR, grazie a Metagate, i visitatori potranno vedere le sue sculture a 360° sia su visore che su smartphone, offrendo una visione completa e immersiva delle sue creazioni.

Instagram: @tauma.art

Sito: https://linktr.ee/tauma.art

AltroveD

AltroveD presenta un lavoro tratto dal suo nuovo progetto dal titolo "Digital Kills Television Stars". Il progetto artistico esamina la relazione tra le nuove generazioni e la televisione, evidenziando l'influenza della televisione commerciale sulle Generazioni X e Y . Con l'avvento di internet e dei social media, le Generazioni Z e Alpha trovano i loro modelli tra gli influencer online, segnando un cambiamento nei valori culturali.

L'obiettivo è riflettere sui cambiamenti culturali e sui nuovi valori adottati, invitando a considerare come preservare le radici culturali in un'epoca di rapidi cambiamenti.

Instagram:

@altrove__d

Sito: https://urly.it/3ajfn

 

Esperienza con Kirale: La prima “Ai Idol” Italiana

Kirale Cheer è la prima Idol AI italiana di Infinite Officine, applicativo conversazionale e performer, rappresenta un punto di incontro tra intelligenza artificiale e intrattenimento. Kirale offre esperienze interattive che esplorano nuove frontiere del rapporto tra uomo e macchina, introducendo una nuova concezione di identità online. Durante l'evento, sarà possibile interagire con Kirale tramite un monitor all'ingresso, permettendo ai visitatori di dialogare direttamente con lei. Kirale è un Avatar multipiattaforma, il cui modello è messo a disposizione delle community, incentivando il suo utilizzo e condivisione. Si costruisce così una sorta di fidelizzazione di un intera identità collettiva online di cui Kirale ne diventa il volto o il community manager.

Questa esperienza unica invita i partecipanti a esplorare le potenzialità dell'intelligenza artificiale nel campo dell'intrattenimento, offrendo uno sguardo sul futuro delle interazioni tra umano e tecnologia. Non perdete l'opportunità di conoscere Kirale e di scoprire come l'AI può trasformare il nostro modo di comunicare.

Instagram: @kiralecheer

 

Esperienza con Mokart: Call to Artists!

In collaborazione con Mokart, è stata lanciata una Call to Artist che offre l'opportunità unica di essere esposti sugli schermi del MEET Digital Culture Center a Milano durante l'evento "The New Atlas of Digital Art". Questa iniziativa, promossa da Riccardo NFT, mira a portare nuovi artisti sulla scena internazionale, permettendo loro di mostrare il proprio talento in un contesto prestigioso.

Un artista selezionato avrà la possibilità di esporre un’opera su schermo all'interno del MEET, mentre altre opere selezionate saranno incluse nelle esperienze XR di Metagate, disponibili su visore e su smartphone tramite Over the Reality. Questa esperienza immersiva ha permesso di esplorare le opere d'arte in un ambiente digitale innovativo, creando un'interazione unica tra l'arte e la tecnologia.

Instagram: @m_o_k_art

 

Bio Partners

Metagate

Metagate è un'azienda all'avanguardia nello sviluppo di esperienze AR/XR su Meta Quest3 e Over the Reality. Specializzata nella customizzazione per singoli business, Metagate integra funzionalità Web3, AI e IoT per offrire soluzioni innovative e su misura. Per l'evento, Metagate ha raccolto le principali realtà del settore con l'obiettivo di dare al pubblico la possibilità di conoscere e sperimentare la realtà aumentata e mista.

Grazie alla collaborazione con Iter Research è stato possibile integrare anche la musica di sottofondo per una esperienza ancora più immersiva!

Instagram: @metagate_milano

Sito: https://linktr.ee/themetagate

CoMeta

CoMeta è un'associazione culturale che promuove l'utilizzo consapevole, efficiente ed efficace delle nuove tecnologie. Utilizzando l'arte come veicolo, Co-Meta racconta un mondo in continua evoluzione, sensibilizzando il pubblico sui benefici e le potenzialità delle innovazioni tecnologiche.

Instagram: @co_meta_

Sito: https://associazioneculturalecometa.it/

Holy Club

Holy Club© è un collettivo di artisti e professionisti che sviluppano progetti creativi innovativi nell'arte e nel marketing. Il loro impegno è fondere arte e tecnologia, creando soluzioni all'avanguardia che seguono le ultime tendenze del mercato. Grazie a un approccio che unisce creatività, originalità e competenza tecnologica, aiutano i clienti a distinguersi in un mercato sempre più competitivo.

Instagram: @holy_club_group

Sito:https://holyclub.it/

HoloNexia 

HoloNexia APS è un'associazione di promozione sociale e culturale che si focalizza sul creare una perfetta fusione sostenibile delle tecnologie di Realtà Virtuale, Aumentata, AI e Metaverso insieme alla vita quotidiana di tutti giorni tramite progetti e attività innovative che rompono le barriere tra i vari mondi per estendere le sensazioni e le possibilità umane verso nuovi orizzonti olografici e fisici!

Instagram: @holonexia

Sito: https://holonexia.it/

Kirale

Kirale Cheer è la prima Idol AI italiana di infinite officine di cui è Creator l’Art director Camillo Ciuccoli.

Come AI conversazionale e performer, Kirale rappresenta un punto di incontro tra intelligenza artificiale e intrattenimento, offrendo esperienze interattive che esplorano nuove frontiere del rapporto tra uomo e macchina in maniera divertente e funzionale.

Instagram: @kiralecheer

Vegan Suite

Vegan Suite è nata con l’intento di diffondere l'expertise di professionisti nell’ambito del Design, del F&B e del Lifestyle, che concretamente si impegnano ad usare materie prime plant-based e innovative per 'curare' e salvaguardare il nostro pianeta. Abbiamo capito che questo è possibile e attraverso i nostri canali diffondiamo contenuti accurati e connettiamo esperti e visionari con un particolare interesse per l’Hôtellerie di lusso, quale motore per la transizione ecologica.

Da qui la collaborazione con @yasmine_mahmoudieh, che ha sviluppato da anni una vasta ‘libreria’ di materiali eco-sostenibili e combina arte, design e tecnologia con un importante messaggio per la salvaguardia dell’ambiente.

Anna Caccia, Founder

Instagram: @Vegan_Suite 

Sito: vegansuitestyle.com

 

Per il video delle nostre esperienze seguici su Instagram Twitter

I nostri riferimenti li trovi sul Linktree, mentre su Welook i nostri NFT POAP.

By Marco Pizzini (con la gentile collaborazione di OpenAI chat)

Glossario

 If you want to support us:

1. buy HERE the Meta Quest3
2. become our sponsor filling the FORM or Contacts us
Retour au blog